Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy

Treccia di zucca

Ricetta realizzata da: IrisZeroGlu

  • tempo 2 ore e 4 minuti
  • author
  • apparence Ciabatte
  • farina Tradizionali
  • 15
  • doratura chiara
Treccia_Web

Ingredienti

  • 90 g latte
  • 9 g lievito di birra fresco
  • 10 g zucchero
  • 30 g burro (morbidissimo)
  • 1 uovo
  • 80 g passato di zucca
  • 150 g farina tipo 0 – Molino Chiavazza
  • 150 g farina manitoba - Molino Chiavazza
  • 7 g sale

Esecuzione

Tagliare la zucca in fette regolari di 3 o 4 cm e mettere in una teglia da forno, foderata con carta forno. Cuocere in forno per circa 30 minuti a 180° C e poi passare la zucca dal passaverdure, con maglia fine. Inserire il latte ed il lievito sbriciolato nel contenitore PAGNOTTA e, dopo un paio di minuti, aggiungere nell’ordine indicato i restanti ingredienti, tranne il sale. Selezionare il programma 15, il livello di doratura CHIARO (diminuendo ulteriormente la cottura di 10 minuti schiacciando il tasto -) ed il tipo di contenitore CIABATTA , dopodiché premere il tasto START. La macchina inizia ad impastare per 24 minuti: aggiungere il sale dopo un paio di minuti. A circa metà impasto verificarne la consistenza, che deve risultare soda ed elastica: se troppo liquido aggiungere farina, se troppo asciutto aggiungere acqua. Dopo 54 minuti, al segnale della macchina (10 BIP), estrarre l’impasto e dividerlo in due parti uguali. Dividerli ulteriormente in altre 3 parti uguali, con le quali formerete dei cilindri lunghi circa 30 cm. Formare la treccia direttamente nel contenitore CIABATTA, precedentemente unto con abbondante olio di oliva, lasciando l’impasto ben largo per permettere la lievitazione e spennellando la superficie con del latte. Appoggiare gli accessori nell’apposito supporto, inserirlo nella macchina e premere il tasto MENU. Alla fine del programma, estrarre le trecce dai contenitori entro pochi minuti e appoggiarle su una griglia per farle raffreddare.

Suggerimenti

Questa treccia dolce è ottima accompagnare salumi e insalata russa. Per una versione meno dolce, sostituire il latte con dell’acqua e diminuire la quantità d’uovo, eventualmente aggiungendo ancora un po’ d’acqua all’impasto. Il pane dolce generalmente richiede una cottura più breve e si dora più facilmente. Si consiglia quindi di utilizzare la doratura CHIARA e di tenere sotto controllo la fase finale della cottura: eventualmente interrompere il programma se la cottura è già ultimata. Si suggerisce di eseguire in doppia quantità, secondo quanto indicato a pag. 7. Per la cottura della seconda metà dell’impasto, selezionare il programma 19 “COTTURA” e impostare 30 minuti di cottura, prestando attenzione negli ultimi minuti di cottura perché il pane dolce richiede una cottura piuttosto breve

La tua area personale

x

oppure Registrati