Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy

Panettone gastronomico

Ricetta realizzata da: ZERO-GLU

  • tempo 2 ore e 9 minuti
  • author
  • apparence Pagnotta
  • farina Senza glutine
  • 1
  • doratura chiara
panbrioche

Ingredienti

  • 460 g latte
  • 20 g lievito di birra fresco
  • 3 tuorli
  • 80 g burro (morbidissimo)
  • 80 g zucchero
  • 500 g farina SCHÄR - Mix B
  • 5 g sale

Esecuzione

Inserire il latte ed il lievito sbriciolato nel contenitore PAGNOTTA e, dopo un paio di minuti, aggiungere nell’ordine indicato i restanti ingredienti, tranne il sale.

Selezionare il programma 1, il livello di doratura CHIARA e premere il tasto START. La macchina inizia ad impastare per 16 minuti: aggiungere il sale dopo un paio di minuti.

A circa metà impasto verificarne la consistenza, che deve risultare morbida e simile a quella del gelato: se troppo liquido aggiungere farina, se troppo asciutto aggiungere acqua.

Dopo 52 minuti dall’avvio, quando inizia l’ultima lievitazione, è possibile estrarre le pale (sul display compare un tempo residuo pari a 1:17 per doratura chiara, 1:24 per doratura media o 1:31 per doratura scura).

Alla fine del programma, estrarre il pane dal contenitore entro pochi minuti. Appoggiarlo su una griglia e farlo raffreddare completamente prima di affettarlo.

Suggerimenti

Il pane dolce generalmente richiede una cottura più breve e si dora più facilmente. Si consiglia quindi di  utilizzare la doratura CHIARA e di tenere sotto controllo la fase finale della cottura: eventualmente  interrompere il programma se la cottura è già ultimata. Si può preparare un panettone gastronomico da gustare come antipasto durante una festa con amici. Preparare il pane brioche il giorno prima. Il giorno seguente tagliarlo orizzontalmente, in fette spesse 1 cm. Prendere le due fette inferiori e riempirle con la farcitura, dopo averle spalmate con della maionese. Sovrapporre le coppie di fette con farciture diverse ed infine tagliare  verticalmente prima a metà, poi ulteriormente a croce, in modo da formare tanti triangolini. Non tagliare la parte superiore del pan brioche e appoggiarla a chiusura dell’ultimo strato.

Può essere farcito con rucola e salame, gamberetti in salsa maionese, brie e soncino, salmone, caviale, crema di olive, tonno e maionese.

La tua area personale

x

oppure Registrati