Domande e risposte sull’impastatore

Se non trovi qui sotto le informazioni che cercavi, inviaci la tua domanda >>

Come si puliscono i ganci?

Il gancio Zero-Glu e il gancio Pasta-Hook non sono lavabili in lavastoviglie. Per pulire gli accessori lavarli sotto l’acqua corrente con detergente delicato.

Come funziona il gancio Zero-Glu?

Lo speciale gancio in alluminio pressofuso con profilo in gomma, esclusivo di Imetec, consente di impastare in minor tempo e in maniera efficace gli impasti per pasta, pane, pizza e dolci con farine senza glutine. La sua forma innovativa, studiata appositamente per riprodurre la tecnica di lavorazione più adatta alle farine senza glutine, porta continuamente l’impasto dal centro alle pareti del recipiente in acciaio inox, velocizzando la formazione dei leganti. In questo modo l’impasto si ossigena, aumenta di volume e si amalgama con facilità. Si ottiene così un risultato qualitativamente superiore e omogeneo che non necessita più di essere ripreso a mano.

Quali sono gli elementi dell’impastatore lavabili in lavastoviglie?

E’ possibile lavare in lavastoviglie ad una temperatura massima di 55°C il recipiente in acciaio inox, la frusta Cream-Beater e l’accessorio frullatore.

Come si puliscono gli accessori per tirare la pasta?

La sfogliatrice, la tagliatelle-machine e la spaghetti-machine non sono lavabili in lavastoviglie e nemmeno sotto l’acqua corrente. Per pulire questi accessori utilizzare solamente una spugna umida e ben strizzata.

Come si pulisce l’accessorio tritacarne?

La vaschetta in acciaio inox, l’insaccatrice in plastica e i dischi forati sono lavabili in lavastoviglie ad una temperatura massima di 55°C (dopo il lavaggio si consiglia di oliare sempre i dischi forati con olio di oliva). Il torchio in alluminio è lavabile sotto l’acqua corrente ma non in lavastoviglie.

Quali sono i quantitativi massimi di lavorazione?

Con il gancio Zero-Glu non superare 800 g di impasto per pasta o pane e 900 g di impasto per torte.
Con il gancio Pasta-Hook non superare 2 kg di impasto.
Con l’accessorio tritacarne non superare 2 Kg di carne.

Come funziona il gancio Pasta-Hook?

Lo speciale gancio in alluminio pressofuso consente di impastare e in maniera efficace gli impasti per pasta, pane, pizza con farine con glutine. La sua forma, studiata appositamente per riprodurre la tecnica di lavorazione più adatta alle farine con glutine.

Quali sono i quantitativi minimi di lavorazione della frusta Cream-Beater?

Non ci sono quantitativi minimi di lavorazione: è possibile montare anche un solo albume.

Quali sono i tempi massimi di lavorazione?

Non si possono mai superare i 5 minuti di lavorazione a pieno carico. E’ possibile prolungare questo tempo di utilizzo solamente durante la fase preparatoria dell’impasto come suggerito nel ricettario.

Come funziona il sistema di lavorazione planetario?

L’impastatore è dotato di un riduttore con ingranaggi in metallo che permette al gancio di ruotare contemporaneamente sia su se stesso che in senso antiorario. Questo doppio sistema consente di rimescolare l’impasto durante la lavorazione per un risultato omogeneo.

Quali sono i vantaggi del recipiente in acciaio inox?

Il recipiente in acciaio inox, a differenza  di quelli in plastica, mantiene più freddi gli ingredienti durante la lavorazione per un miglior risultato. Inoltre è durevole e mantiene la brillantezza nel tempo.

Quali sono i vantaggi della struttura in metallo dell’impastatore Zero Glu?

La struttura in metallo dell’impastatore consente alla macchina una maggiore stabilità durante la lavorazione per risultati da veri professionisti. Inoltre la potenza di 1500 Watt e gli ingranaggi in metallo assicurano piena potenza per preparare gli impasti difficili come quelli della pasta all’uovo o di semola.

Quali sono i giri al minuto per ogni accessorio?

L’impastatore funziona da 150 a 600 giri al minuto. Per impastare è consigliato utilizzare le basse velocità. Per montare la panna è consigliato utilizzare le alte velocità, aumentando gradualmente fino alla velocità 6.

L’accessorio sfogliatrice funziona da 50 a 200 giri al minuto. Per tirare la pasta è consigliato introdurre l’impasto alla velocità 1 alla misura 8. Mano a mano che la pasta si assottiglia diminuire lo spessore e aumentare la velocità.

L’accessorio frullatore funziona da 2500 a ben 10.000 giri al minuto. Iniziare a frullare sempre dalle velocità basse e poi aumentare gradualmente.

Quali sono le velocità consigliate per le diverse lavorazioni?

Velocità 1: per impastare e mescolare, per pasta frolla o dolci.

Velocità 2: per impastare.

Velocità 3- 4 –5: per montare panna o albumi.

Velocità 6: per finire di montare panna e albumi.

Non utilizzare l’impastatore a pieno carico a velocità maggiore di 1: gli ingranaggi potrebbero danneggiarsi.

Dove si possono acquistare gli accessori venduti separatamente?

Gli accessori sono acquistabili nei punti vendita oppure direttamente da casa tramite il sito http://shop.imetec.it/shop/

 

Inviaci la tua domanda

* Campo obbligatorio